In evidenza:

Memoria e Futuro

Vai alla scheda del progetto "Memoria e Futuro", approfondimenti sulla Resistenza in Brianza, in collaborazione con il Liceo Artistico Nanni Valentini di Monza.

Adotta un Partigiano

È stato realizzato questo progetto che si propone la catalogazione, la cura e la visibilità delle targhe che ricordano il sacrificio dei partigiani uccisi durante la lotta di Liberazione nella città di Monza e in altri luoghi dove sono morti partigiani monzesi.

Calendario eventi in corso:

Eventi passati

gennaio18

febbraio4

Monza: Giornata della Memoria del sistema Bibliotecario Urbano di Monza


Le iniziative per la giornata della Memoria del sistema Bibliotecario Urbano di Monza.
Vi segnaliamo in particolare la serata del 18 gennaio alle ore 21 in cui verrà presentato il libro "la Bestia di Bolzano" con la presenza dell'autore.

guarda il programma

febbraio5

Monza: Tesseramento 2023



Carissime e carissimi,vi invitiamo a passare dalla Sala Villa, in via Vittorio Veneto n. 1, Monza
DOMENICA 5 FEBBRAIO 2023 dalle ore 9:30 alle 12:30
per ritirare la tessera del 2023.

guarda il programma

febbraio11

Monza: Commemorazione Gianni Citterio



Sabato 11 febbraio alle ore 11, vi invitiamo a partecipare alla commemorazione del nostro Gianni Citterio, medaglia d'oro al Valor Militare.

Nella motivazione della Medaglia si legge: "Attivissimo organizzatore della resistenza partigiana, prese parte a tutte le più rischiose imprese della sua formazione, accoppiando intrepido coraggio alle supreme idealità. Mentre con un pugno di audaci rientrava da un'ardita impresa compiuta, venne attaccato da forze nemiche venti volte superiori, e senza esitare accettò la disperata battaglia. Benché ferito ripetutamente, mentre attorno a lui cadevano tutti i suoi compagni, sostenne l'impari lotta, finché colpito da una raffica di mitraglia esalava lo spirito invincibile".

guarda il programma

febbraio11

febbraio12

febbraio13

Omegna-Megolo: 79° Anniversario della Battaglia di Megolo

Inoltriamo il programma della commemorazione della battaglia di Megolo, a cui, domenica 12 febbraio, parteciperà una delegazione ANPI Monza.

guarda il programma

febbraio15

Monza: “La verità è un intreccio di voci”


Le scuole riprendono e noi del Comitato proponiamo uno spettacolo intenso, significativo per il Giorno della Memoria il 15 febbraio presso il teatro Manzoni di Monza.
Evento riservato agli studenti dalla terza superiore fino ad esaurimento posti.
PER GLI INSEGNANTI degli Istituti superiori brianzoli
E' possibile prenotarsi alla seguente mail
pietredinciampo@provincia.mb.it
“La verità è un intreccio di voci” - tratta dal libro di Gitta Sereny “In quelle tenebre”.
Lo spettacolo vedrà la partecipazione straordinaria degli studenti del Liceo Musicale "B. Zucchi" di Monza, per voci e strumenti.
La partecipazione sarà gratuita fino ad esaurimento posti.
"Il lavoro è un potente scavo nella coscienza di uno fra i principali carnefici della Shoah, Franz Stangl, comandante di Treblinka e prima di Sobibor e Harteim.
Treblinka non fu un campo di concentramento, ma una macchina infernale di sterminio: una stazione finta ai confini fra Polonia e Bielorussia che era in realtà il terminale del viaggio dal ghetto di Varsavia – il più colossale fra i campi di prigionia nazista, dove furono rinchiusi oltre 450.000 ebrei – e altri luoghi di concentramento. Qui nell’arco di un paio di giorni quasi 900.000 persone vennero spogliate e uccise, per poi essere cremate, per la sola colpa di essere nate. Il lavoro di Tedesco ci conduce all’interno del carcere nel dopoguerra, dove Stangl è stato rinchiuso per scontare la sua pena a vita: un colloquio durato un mese fra la Sereny e l’uomo, per sgretolarne le reticenze e il negarsi alle immani responsabilità".
Un’occasione unica e irripetibile per i giovani d’oggi per conoscere e meditare su ciò che è stato, qui in Europa, affinché non si ripeta. E purtroppo, mai come ora, i segnali che ci arrivano sono tremendamente preoccupanti, qui in Europa, non solo dai Balcani prima e dalla Ucraina ora, ma anche dalla diffusione dell’odio e del razzismo che permea la nostra società, specie attraverso i social media, si insinua nelle menti, si propaga e si raddoppia.
#giornodellamemoria
#pernondimenticaremai

guarda il programma

Di seguito il calendario con le attività, della Sezione e quelle comunicate dalle altre Sezioni ANPI, nonchè dal Comitato Provinciale MB. Dopo il calendario, il dettaglio delle news. Tutti i dettagli del calendario su: www.anpimonzabrianza.it

CALENDARIO EVENTI PASSATI:

gennaio20

gennaio29

Monza: mostra "Non era giusto non fare niente”

In occasione della giornata della memoria, dal 20 al 29 gennaio 2023 sarà esposta la mostra "Non era giusto non fare niente" all'interno dello spazio espositivo del Teatro Binario 7 di Monza.
La mostra, attraverso un allestimento formato da immagini e pannelli informativi, ripercorre la vicenda delle oltre 130.000 donne, di più di 40 nazioni, deportate nel campo di sterminio di Ravensbrück, a nord di Berlino, con un focus particolare sulla storia della famiglia Baroncini di Bologna.
Una famiglia formata da padre, madre e tre figlie, i cui componenti vennero arrestati per la loro attività di propaganda clandestina contro il fascismo e poi deportati nei campi di concentramento: il padre prima a Mauthausen e poi al castello di Hartheim, dove morì; la mamma e le tre figlie al campo femminile di Ravensbruck. Tornarono a casa solo due sorelle Lina e Nella.

L'inaugurazione della mostra sarà sabato 21 gennaio alle ore 11, con la presenza delle autorità cittadine, dei rappresentanti Aned e Anpi e con la curatrice della mostra che si collegherà da remoto.

Sarà possibile visitare la mostra nei seguenti giorni e orari:
martedì a venerdì 15/18
sabato e domenica 10/12 e 15/18
lunedì chiuso

guarda il programma

gennaio25

Monza: "Nonostante il lungo tempo trascorso..."


Il 25 gennaio alle ore 20.30 al teatro Binario 7 ci sarà una importante serata per parlare delle stragi nazifasciste con il magistrato De Paolis e lo storico Pezzino.

guarda il manifesto

EVENTI anni precedenti