In evidenza:

14 Ottobre 2019 - convegno Casa Pound a Monza

16 Aprile 2019 - AFFIANCAMENTO LAPIDI SCHEDE "Adotta un Partigiano"

15 Aprile 2019 - Comunicato stampa - Cecilia Sarti Strada oratrice ufficiale ANPI il 25 aprile a Monza

Calendario eventi in corso:

Eventi passati

novembre15

Monza: commemorazione CENTEMERO e PALEARI

Venerdì 15 novembre alle ore 10.00 li commemoreremo nella piazza a loro dedicata.

guarda i dettagli

Di seguito il calendario con le attività, della Sezione e quelle comunicate dalle altre Sezioni ANPI, nonchè dal Comitato Provinciale MB. Dopo il calendario, il dettaglio delle news. Tutti i dettagli del calendario su: www.anpimonzabrianza.it

CALENDARIO EVENTI PASSATI:

ottobre12

Monza: "Per non dimenticare Peppino"



Sabato 12 ottobre in vari luoghi di Monza (vedi locandina allegata) avremo la possibilità di incontrare e conversare con Giovanni Impastato, fratello di Peppino, ucciso da "cosa nostra" su mandato di Gaetano Badalamenti il 9 maggio 1978.
Peppino è stata una figura di primo piano nella lotta alla mafia e dalla sua vita ed esperienza dobbiamo (ri)trovare la forza e l'energia per continuare la sua battaglia per sconfiggere una volta per sempre il malaffare, la compromissione, i privilegi, la corruzione che sono i pilastri della criminalità organizzata e delle mafie che appestano in un silenzio assordante l'economia, la politica, la vita sociale, il nostro presente e futuro.

Vi aspettiamo in tanti.

guarda il volantino

ottobre6

Marzabotto: Pellegrinaggio a Marzabotto



DOMENICA 6 OTTOBRE 2019
Pellegrinaggio a Marzabotto
Nel 75mo anniversario della strage di Marzabotto, l’ANPI provinciale di Monza e Brianza organizza un pellegrinaggio per ricordare le 1830 vittime innocenti della ferocia nazifascista.

PROGRAMMA:
ore 06.30: partenza da Monza, parcheggio istituto Mosè Bianchi (via della Minerva - angolo via Felice Cavallotti)
ore 10.30: arrivo a Marzabotto.
Visita al Sacrario dei Caduti e deposizione corone commemorative.
ore 11.00: Piazza Martiri delle Fosse Ardeatine
Orazioni ufficiali della commemorazione dell’eccidio.
ore 12.30: Pranzo, libero o su prenotazione c/o stand ristorante di ANPI Marzabotto (vedi menù e prezzo su locandina apposita)
ore 14.30: Visita guidata al Parco Storico Monte Sole
ore 17.00: partenza per il rientro a Monza.

La quota per il pullman è di 10 euro per gli iscritti A.N.P.I., 15 euro per i non iscritti, gratis per i minori.

Per la prenotazione (fino ad esaurimento posti - entro il 20/09) inviare una mail all’ANPI Monza e Brianza - info@anpimonzabrianza.it con nominativi e recapiti telefonici dei partecipanti.

guarda il volantino
Pranzo su prenotazione c/o stand ristorante di ANPI Marzabotto

ottobre3

Monza: Presidio contro le stragi nel Mediterraneo

MONZA, P.ZA ROMA, ARENGARIO
3 OTTOBRE 2019, 18:00
BRIANZA ACCOGLIENTE E SOLIDALE*
Presidio per la Giornata della Memoria e dell'Accoglienza
Testimonianza del giornalista Fabrizio Gatti dell'Espresso

indossa una MAGLIA ROSSA

"Il 3 ottobre si celebra la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, istituita dalla legge 45/2016 approvata a metà marzo 2016, la Giornata ha lo scopo di ricordare e commemorare tutte le vittime dell’immigrazione e promuovere iniziative di sensibilizzazione e solidarietà". UNHCR

*Brianza accogliente e solidale è la rete delle associazioni per l'integrazione e contro ogni forma di discriminazione.

guarda il volantino

ottobre2

Monza: AQUILE RANDAGIE



Arriva anche a Monza il film che tutti gli scout, ma non solo, aspettano fin dai primi rumors: AQUILE RANDAGIE!
Per chi ne ha ascoltato i racconti intorno al fuoco, per chi non ne ha mai sentito parlare, per chi vuole vedere una bella storia di passione e resistenza... vi aspettiamo Mercoledì 2 Ottobre h 20.00 Cinema Teodolinda!*

AGESCI Zona BRIanza/MIlanoNOrd
ANPI Monza
Arci Scuotivento Monza
Si ringrazia Spazio Cinema Anteo

* INGRESSO 5€ IN CASSA PER I POSSESSORI DI TESSERA AGESCI/ANPI/ARCI

Se preferite prenotare online o se volete vedere le altre proiezioni in programma: https://teodolinda.spaziocinema.18tickets.it/film/6893

Il 9 aprile 1928 lo scautismo fu dichiarato soppresso dal Consiglio dei ministri. Ma un gruppo di ragazzi disse no...
Si chiamavano Aquile randagie. Ragazzi del gruppo di scout di Milano e Monza continuarono a svolgere attività scout in clandestinità.
Usando messaggi in codice e cifrati per non venire scoperti, quei ragazzi continuarono a ritrovarsi, utilizzando la Val Codera (provincia di Sondrio), per le attività clandestine, i campi estivi, i fuochi serali. Li guidavano Andrea Ghetti, del gruppo Milano 11, detto Baden, e Giulio Cesare Uccellini, capo del Milano 2, che prenderà il nome di Kelly, e che ebbe anche il soprannome di Bad Boy, affibbiatogli da J.S. Wilson, all'epoca direttore del Bureau Mondiale dello Scoutismo. Il fascismo non li ignorò: Kelly fu pestato a sangue da una squadraccia, in una notte d’autunno, e ci rimise l’udito da un orecchio.
Ma questo non bastò a fermare le Aquile. Dopo l'8 settembre 1943, insieme a Don Giovanni Barbareschi e ad altri parroci milanesi, diedero vita all'OSCAR (Organizzazione Scout Collocamento Assistenza Ricercati) che si impegnò in un'opera di salvataggio di perseguitati e ricercati di diversa nazione, razza, religione, con espatri in Svizzera attraverso i boschi e i monti che nessuno conosceva meglio di loro. Il loro servizio si concluse proteggendo la vita, a guerra finita, ai persecutori di ieri, salvando per quegli stessi sentieri gerarchi nazisti che furono consegnati alle autorità svizzere per avere un giusto processo, dalla giustizia degli uomini. E’ la loro storia che vogliamo raccontare. Una storia di coraggio, di paura, di fedeltà e di ribellione. Perché cambiare il mondo si può.
Ciò che noi fummo un dì, voi siete adesso.
Chi si scorda di noi, scorda se stesso!


Sito ufficiale: www.aquilerandagiefilm.eu

guarda il volantino

settembre27

Monza: 3° Sciopero Globale



Anpi Monza e Brianza aderisce al 3' sciopero globale per il clima ed invita a partecipare alla manifestazione che si terrà a Monza venerdì 27 settembre a partire dalle ore 9.
di seguito le informazioni che si trovano anche online

SCIOPERO PER IL FUTURO a Monza ??

Il momento di agire è adesso! Non siamo stati solo ragazzi e ragazze a manifestare, ma per questa giornata avremo il sostegno di tutta la società: bambini, genitori, nonni, lavoratori e studenti che hanno a cuore il nostro futuro.

Venerdì 27 Settembre sarà 3° Sciopero Globale a Monza.??Ti aspettiamo alle ore 9:00 in Piazza Citterio (Re de Sass).

COSA VOGLIAMO
— La Dichiarazione di Emergenza Climatica in tutti i comuni della Brianza
— L'inserimento della Dichiarazione di Emergenza Ciclabile all’interno della DEC
— La Dichiarazione di Emergenza Climatica all'interno delle scuole
— Risvegliare le coscienze di tutta la cittadinanza e sensibilizzare i singoli

Oggi viviamo ormai sulla nostra pelle gli effetti della crisi climatica, ambientale ed ecologica. Questa crisi, se non trattata con la serietà che reclama a gran voce la comunità scientifica, rischia di tramutarsi in crisi sociale ed economica. Devastazioni, conflitti ambientali, migrazioni climatiche, stravolgimenti del clima, collasso degli ecosistemi. La situazione è chiara e noi non possiamo restare inermi. I tempi della politica sono lunghi ma noi non molleremo: scendi in piazza il 27 settembre, fatti sentire!

Abbiamo solo 11 anni per fermare i cambiamenti climatici e la devastazione dei nostri territori. Vogliamo che Monza, terza città per inquinamento dell’aria in Italia, svegli la Brianza dal suo tossico torpore, e riesca a creare reali progetti per il futuro: scendi in piazza il 27 settembre, alza la voce!
______________
CONCENTRAMENTO: 27/09 ore 9 al Re de Sass (piazza Citterio)

* Il 3º Sciopero Globale per il Clima sarà l'evento culmine della Climate Action Week 20-27 settembre | Monza e sarà il più grande sciopero climatico mai realizzato nel nostro paese. Si uniranno a noi anche i lavoratori grazie agli scioperi indetti da alcune sigle sindacali. *

* Indicazione importante: siamo un movimento senza bandiere, tutti uniti per il clima! Chiediamo quindi ai partecipanti di evitare bandiere o simboli ma di portare cartelli autoprodotti con messaggi per il clima e un mondo migliore. *
vuoi darci una mano? scrivici su messenger o via mail fridaysforfuturemonza@gmail.com
vuoi aderire alla manifestazione con la tua realtà? scrivici via mail a fridaysforfuturemonza@gmail.com

settembre21

settembre22

Monza: MOSTRA DELLE FOTO DI VLADIMIRO FERRARI


Vi segnaliamo che nell'ambito del Festival del Parco di Monza, di cui alleghiamo il programma, alla cascina San Fedele sarà esposta una mostra delle immagini più belle e suggestive del Parco tratte dalla raccolta di Vladimiro Ferrari, per quasi vent'anni presidente dell'ANPI di Monza.

Orari: sabato 21 e domenica 22 settembre dalle 9,30 alle 18,30. Presentazione ufficiale: sabato alle 15.
(Ingresso gratuito)

guarda il volantino

luglio30

Villasanta - Monza - Cinisello Balsamo - Sesto San Giovanni - Milano via Palestro - Milano piazza Fontana: Staffetta podistica “Per non dimenticare” a ricordo della strage del 2 agosto 1980

Coordinamento Staffette Podistiche per Bologna per Non Dimenticare il 2 agosto, in collaborazione con A.N.P.I. Comitato Provinciale di Monza e Brianza, organizza:

30 Luglio 2019: Villasanta - Monza - Cinisello Balsamo - Sesto San Giovanni - Milano via Palestro - Milano piazza Fontana

Aderiscono all’iniziativa: i Comuni di Villasanta, Monza, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni; i Comitati Provinciali ANPI di Milano e di Monza e Brianza. Le sezioni ANPI di Villasanta, Monza, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni; Vigili del Fuoco di Milano e di Monza, Guardie Ecologiche del Parco Nord, A.G.A.P., Proloco Villasanta, Affari&Sport di Villasanta.

guarda i dettagli del percorso

luglio12

Monza: 98° compleanno di Egeo Mantovani



Venerdì 12 luglio 2019 alle ore 18.00, nella Sala Villa del Circolo Carlo Cattaneo (via Vittorio Veneto n.1-Monza), si farà un brindisi per festeggiare il compleanno del

Cavaliere EGEO MANTOVANI
Presidente onorario dell’Associazione Nazionale partigiani
e Presidente onorario della Cooperativa edificatrice Carlo Cattaneo

La vostra partecipazione è importante per rallegrare questo 98° traguardo

Il Direttivo ANPI Monza Sezione "Gianni Citterio"

luglio6

Monza: ADESIONE ANPI MONZA BRIANZA AL BRIANZA PRIDE

Anpi Monza e Brianza aderisce al primo Brianza Pride condividendo la necessità di contrastare qualunque forma di discriminazione di genere.
Cinquanta anni fa le manifestazioni di protesta di Stonewall negli U.S.A. affermarono il diritto delle persone ad esistere e scegliere liberamente per la propria vita indipendente dall'orientamento sessuale.
La nostra Costituzione nata dalla Resistenza al nazifascismo, afferma che "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali."
Furono migliaia gli omosessuali marchiati con il triangolo rosa, deportati nei campi di sterminio nazisti, i sopravvissuti furono perseguitati anche dopo la fine della guerra.
Nell'attuale fase politica avvelenata da odio, omotransfobia, razzismo, l'azione di contrasto a qualunque forma di fascismo va riaffermata con forza e determinazione.

evento facebook



Partecipa e aderisci al corteo di sabato 6 luglio a Monza, per il primo Brianza Pride.

giugno26

giugno30

Besana Brianza: FESTA PROVINCIALE - XI Edizione


A.N.P.I. MONZA e BRIANZA
Festa provinciale - XI edizione
PRIMA le PERSONE
SOLIDARIETÀ, ACCOGLIENZA E GIUSTIZIA SOCIALE

26 - 30 giugno 2019 - via De Gasperi, Besana Brianza

TUTTI I GIORNI MOSTRE, DIBATTITI, CONCERTI E SPETTACOLI.
PER TUTTA LA DURATA DELLA FESTA SARANNO FUNZIONANTI BAR, BIRRERIA, GRIGLIERIA E RISTORANTE.
L'EVENTO SI TERRA' ANCHE IN CASO DI PIOGGIA (tendone sia per il ristorante che per gli eventi ed i dibattiti).

guarda i dettagli

maggio10

Monza: I dialoghi della Storia



I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

presentazione del libro “Ragazze nel '68”

relatrici: Rossana Di Fazio, Barbara Mapelli e Silvia Motta

Venerdì 10 Maggio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

aprile25

Monza: ANPI HOUR



DALLE ORE 19:00 ALLE ORE 21:00
Osteria VISCONTI - via A.Visconti, 37 Monza
In occasione del 25 Aprile, l'Osteria Visconti organizza un "aperitivo partigiano" in sostegno dell'ANPI di Monza: dalle 19 alle 21 un bicchiere di vino e tante cose buone da mangiare a 8 euro.
Il ricavato sarà donato alla sezione ANPI "Gianni Citterio" di Monza per il quotidiano lavoro di resistenza e memoria.

guarda il volantino

aprile25

Monza: "Questo è il fiore del Partigiano" - 10° edizione

Quest’anno, nel suo decimo anniversario, “Questo è il fiore del Partigiano” si pone un obiettivo ancora più alto: non solo evitare provocazioni neofasciste nel giorno della Liberazione, non solo valorizzare la memoria storica antifascista locale, ma costruire anche un momento di rappresentazione dell’eredità antifascisti e partigiani ci hanno lasciato.
L'eredità di lotta contro il nazifascismo, per i diritti e la giustizia sociale, contro la guerra, la repressione, il razzismo, la deportazione e le discriminazioni, oggi si declina nell'impegno di chi si batte quotidianamente contro campagne d’odio e intolleranza, di chi si oppone a discriminazioni, fascismi, razzismi, sessismi di ogni genere.

evento facebook

leggi l'appello



aprile25

Monza: CELEBRAZIONE ISTITUZIONALE DEL 25 APRILE



guarda il programma

aprile16

Monza: "SICUREZZA? SOLIDARIETÀ?"



Verso il 25 Aprile - Un incontro pubblico per riaffermare il coraggio di una nuova resistenza contro la violenza del razzismo, contro l’indifferenza e la nuova ferocia del nostro tempo.

Mediterranea Saving Humans
mediterranearescue.org
Mediterranea nasce da tante persone diverse che non sono più riuscite a restare a guardare altre persone come loro morire, a migliaia, nell’indifferenza. Nasce dal bisogno di giustizia e di fare qualcosa di buono. Nasce dal coraggio di pensare che chiunque può farlo. Nasce da un desiderio. Ed è forse normale che questo desiderio sia stato condiviso per primi da operatori e operatrici del sociale, persone impegnate nell’attivismo per i diritti, ricercatori e ricercatrici che hanno dedicato la loro vita allo studio delle società contro ogni demagogia e strumentalizzazione. Tutte queste persone, insieme, hanno deciso di creare una rete, di dare concretezza a un’idea enorme e piccolissima: possiamo e dobbiamo continuare a desiderare e agire per dire che il rispetto della vita umana viene sopra ogni cosa. Così hanno cominciato, semplicemente, a farlo: con telefonate, incontri, riunioni sempre più frequenti. Tutte le realtà del nucleo promotore hanno dato il loro contributo per far nascere questa operazione e molte singole personalità culturali e politiche, interpellate, si sono messe generosamente a disposizione, si sono mobilitate e hanno reso possibile raggiungere questo primo traguardo. Ora tocca a tutti e tutte fare in modo che Mediterranea cresca: con le donazioni ma anche e soprattutto con la partecipazione al progetto che è e resterà sempre aperto a tutti e tutte.

ASGI - Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione
www.asgi.it
Nata dall’intenzione di condividere la normativa nascente in tema d’immigrazione da un gruppo di avvocati, giuristi e studiosi, l’ASGI ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all’elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri.
Al fine della promozione di azioni anti-discriminatorie ASGI si è costituita in giudizio con ricorsi civili e penali nell’ambito di alcuni procedimenti di rilevanza nazionale e in diverse cause concernenti il diritto anti-discriminatorio e sta promuovendo una rete italiana di operatori e professionisti capaci di sollevare presso gli organismi amministrativi e giudiziari le questioni antidiscriminatorie.

guarda il volantino

aprile10

Milano: Martiri di Greco



Il 28 giugno 1944 presso il Deposito Locomotive di Milano Greco, un'azione di sabotaggio provocò la distruzione di 2 locomotori, 5 locomotive, un trasformatore elettrico, e un deposito di carburante.
Dopo qualche giorno i nazifascisti arrestarono 40 ferrovieri considerati antifascisti e tra questi il 15 luglio decisero di fucilarne 3:ANTONIO COLOMBO di Monza, SIRO MARZETTI e CARLO MARIANI.

guarda i dettagli

photo gallery

aprile6

Monza: Campo Partigiani - pulizia e manutenzione


Sabato dalle ore 10:00 alle 13:00
Cimitero di Monza
Viale Ugo Foscolo c/o Cimitero, Monza

evento facebook

marzo23

Monza: BRIANZA ACCOGLIENTE E SOLIDALE


Straordinaria giornata di mobilitazione delle associazioni e dei cittadini brianzoli contro ogni forma di discriminazione.
BRIANZA ACCOGLIENTE E SOLIDALE
MONZA 23 03 2019 - Piazza Trento e Trieste - ore 14:30

APPELLO
Le associazioni per una Brianza solidale, accogliente, umana. È ora di una straordinaria assunzione di responsabilità, e di dare vita ad una azione che sappia dare voce e organizzare una resistenza civile e culturale ampia, diffusa, unitaria.
In questi anni difficili migliaia di donne e uomini sul nostro territorio si sono impegnate quotidianamente in un’opera straordinaria di solidarietà per rendere migliore la qualità della vita di tutte le persone che hanno deciso di fare della Brianza il proprio luogo di vita e di progetto.
Noi vogliamo unire e non dividere, vogliamo farcela tutti insieme.
Oggi si addensano nubi terribili sul futuro. Non passa giorno nel quale la più becera e retrograda propaganda non metta in discussione i principi fondamentali della convivenza civile.
Nella nostra provincia vivono oltre 70.000 persone di origine straniera, quotidianamente creano ricchezza economica e sociale, rappresentano anch’essi il presente che costruisce il futuro.
Noi crediamo che le differenze siano un patrimonio per il futuro, una ricchezza da coltivare e non una pianta da estirpare.
Noi siamo per l’inclusione e non per l’esclusione, solo così si garantisce sicurezza e serenità. Invece, chi predica odio e divisione crea le condizioni per l’affermarsi della paura per il presente e per il futuro.
Noi siamo antifascisti e antirazzisti. Noi ci battiamo per il riscatto dei più deboli e per scelte radicalmente diverse in materia di immigrazione, di politiche di inclusione e di lotta alle diseguaglianze e alla povertà.
Noi ci mobilitiamo perché immaginiamo e vogliamo vivere in un territorio, un’Italia e un’Europa che siano più giuste, più aperte e più felici.

Il momento è ora, per incontrarci tutte e tutti in una giornata di lotta e di festa.
Chiamiamo tutti i cittadini ad una straordinaria giornata di mobilitazione.

PROMOTORI
CGIL MONZA E BRIANZA, CISL MONZA LECCO, UIL BRIANZA, ANPI MONZA E BRIANZA, ANED MONZA E BRIANZA, ARCI COORDINAMENTO BRIANZA, LIBERA MONZA E BRIANZA, EMERGENCY COORDINAMENTO GRUPPI ALTO MILANESE MONZA E BRIANZA, ACLI MILANO MONZA E BRIANZA, ASSOCIAZIONE DIRITTI INSIEME, ASSOCIAZIONE ALISEI, AUSER MONZA E BRIANZA, ASSOCIAZIONE LADO A LADO ONLUS, UNITI NELLA DIVERSITA’, RETE SEREGNESE DELLE ASSOCIAZIONI – LEGALITA’, GIUSTIZIA SOCIALE E TUTELA DEI DIRITTI, CULTURE SENZA FRONTIERE, ASSOCIAZIONE SENZA CONFINI, CASA DELLA SINISTRA, BLOOM – COOP. SOCIALE IL VISCONTE DI MEZZAGO, LIBERE DEMOCRATICHE MONZA E BRIANZA, ASSOCIAZIONE LAB MONZA, ASSOCIAZIONE BRUCALIFFO, ANOLF MONZA E BRIANZA, ANTEAS MONZA E BRIANZA, FILI DI PAROLE, SEVESO FUTURA, CIRCOLO CULTURALE E SOCIALE DON ENNIO BERNASCONI, QDONNA LISSONE, EQUIBICI, NOVALUNA, ASSOCIAZIONE CULTURALE SAN FRUTTUOSO, AMICI DEL CINEMA ROMA, MONZATTIVA, GRUPPO UOMINI BRIANZA, AFRICA ’70, COLLETTIVO AGITAMENTE, ASSOCIAZIONE XAPURI, ASSOCIAZIONE CITTA’ PERSONE, COMMISSIONE CULTURA ALTERNATIVA, LA COOP. DI ABITANTI 25 APRILE, TENDA DELLA PACE, DARE UN’ANIMA ALLA CITTA’, GRUPPO SCOUT AGESCI SEREGNO 1, CENTRO ISLAMICO MONZA, CARITAS MONZA, LA BOTTEGA CHE NON C’E’, COMITATO ANTIFASCISTA 25 APRILE SEREGNO, COOP CASA DEL POPOLO VILLASANTA

INFO
Per adesioni e informazioni:
brianza23marzo.altervista.org
brianza23marzo2019@gmail.com

guarda i dettagli
guarda l'appello



marzo13

Monza: I dialoghi della Storia



I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

Storia di Franca Viola e del suo NO al matrimonio riparatore.

relatrici: Alessia Gennari e Chiara Boscaro

Mercoledì 13 Febbraio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

febbraio24

Monza: Assemblea annuale ANPI di Monza



guarda il programma

febbraio13

febbraio14

febbraio17

Megolo-Omegna: 75° Anniversario della BATTAGLIA di MEGOLO

La commemorazione principale del 75° Anniversario della Battaglia di Megolo si terrà domenica 17 febbraio, preceduta da altre iniziative nei giorni di mercoledì 13 (giorno dell'evento) e giovedì 14, secondo il programma indicato nel manifesto allegato.

Invitiamo alla partecipazione del ricordo du uno dei più importanti episodi della Resistenza nell'Alto Piemonte, che vide purtroppo cadere insieme 12 partigiani, metà piemontesi e metà lombardi.

guarda il volantino

febbraio16

Monza: commemorazione GIANNI CITTERIO



L'appuntamento è per SABATO 16 FEBBRAIO 2019 alle ore 11.00 in piazza Citterio, a Monza.

guarda i dettagli

febbraio14

Monza: Posticipata l’iniziativa “La Brianza che accoglie”


Posticipata l’iniziativa “La Brianza che accoglie”
Per motivi personali, Mimmo Lucano non potrà essere presente a Monza: posticipate a data da destinarsi tutte le iniziative previste nella giornata di domani, giovedì 14 febbraio

A causa di motivi personali, Mimmo Lucano non potrà essere a Monza. Sono state posticipate a data da destinarsi, dunque, tutte le iniziative del sindaco di Riace previste in Brianza nella giornata di giovedì 14 febbraio.
Lucano avrebbe inizialmente fatto tappa, per un saluto, alle classi quarte e quinte dell’istituto scolastico superiore Mosè Bianchi di Monza, per poi essere ospite, alle 16, della Scuola di Formazione Politica Alisei della Camera del Lavoro.
Posticipata, naturalmente, anche l’iniziativa pubblica delle 21, organizzata dalla rete delle associazioni de “La Brianza che accoglie”, prevista al Teatro Binario 7, sempre in città.
“Siamo molto dispiaciuti per questo impedimento – hanno fatto sapere gli organizzatori –, siamo certi che troveremo un’altra occasione di incontro in Brianza”.

Monza, 13.02.2019

febbraio13

Monza: I dialoghi della Storia



I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

Senza distinzioni di sesso: le Costituenti e l’emancipazione delle donne.

relatrice: Debora Migliucci - Direttrice Archivio del Lavoro CGIL Milano

Mercoledì 13 Febbraio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

febbraio2

Monza: "L'Italia che resiste"



Anche le cittadine e i cittadini di Monza aderiscono alla manifestazione "L'Italia che resiste" SABATO 2 FEBBRAIO ore 14,00 davanti al Comune.
Ci uniamo alle tante cittadine e cittadini, associazioni, comitati, organizzazioni sindacali, partiti che si oppongono alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciar morire in mare coloro che fuggono da guerra, fame e povertà; di chi interrompe percorsi di assistenza e integrazione; di chi istiga all'odio e alla xenofobia dimenticando i valori fondamentali di accoglienza e convivenza civile.
qui l'evento di Monza

L'appello dei promotori
La Manifestazione del 2 febbraio nasce come reazione spontanea di un gruppo di cittadini impegnati nel sociale davanti al quotidiano sfoggio di barbarie e crudeltà. La nostra aspirazione è quella di far passare il concetto che siamo dei normali cittadini Che sono intenzionati a contrastare politiche di governo che vanno, in modo antistorico, Riportando nel nostro paese Razzismo e xenofobia. Perché il 2 febbraio? Perché pochi giorni dopo il giorno della memoria, perché non vogliamo essere come quelli che in tempo di guerra hanno fatto finta di non vedere quello che stava accadendo. Se Vuoi partecipare, Ti chiediamo di recarti sotto l’ufficio del comune della tua città, assieme agli amici che come te vogliono manifestare. Vogliamo manifestare ovunque, non in in unica città, per dimostrare che ovunque ci sono cittadini che dissentono da queste politiche di governo. Ti chiediamo di essere una cellula di un organismo che manifesta assieme. Essendo noi un gruppo di cittadini Non abbiamo la forza di istituzionalizzare o promuovere attraverso pubblicità la nostra iniziativa. Ci affidiamo al tamtam, speriamo nell’organizzazione autonoma di altri gruppi. Questa volta, a differenza di altre manifestazioni, sono benvenute le bandiere che sottolineino l’adesione di associazioni, partiti politici, istituzioni. E l’ora di metterci la faccia e contarci.
Qui l'elenco delle città in continuo aggiornamento:L’Italia che resiste, catena umana il 2 febbraio

febbraio2

Monza: "Memorial Bracesco 2019"



SABATO 02 FEBBRAIO 2019
c/o campo sportivo “E. Bracesco” (via Rosmini 11, Monza)
FOA Boccaccio 003 & Trattoria Bracesco presentano
MEMORIAL BRACESCO 2019 Antiracist & Antifascist Football Cup
Torneo di calcio a 11 dedicato al partigiano monzese Enrico Bracesco | VIII edizione

Giunto alla sue ottava edizione, il Memorial Bracesco torna alle origini: si gioca a 11! Il torneo definirà le proprie modalità di svolgimento (gironi, durata partite, etc…) sulla base delle iscrizioni pervenute. Accettiamo iscrizioni di squadre che non arrivano a 11 componenti e che quindi hanno voglia di mischiarsi ad altri gruppi per comporre la squadra: ci occupiamo noi di garantire a tutti la possibilità di giocare. L’iscrizione è gratuita, il pasto no.

info: boccaccio.noblogs.org/post/2019/01/06/memorial-bracesco-2019/

febbraio2

Monza: commemorazione MICHELINI RATTI CRISCITIELLO


SABATO 2 FEBBRAIO 2019, ore 11:15
al liceo artistico statale della Villa Reale "NANNI VALENTINI"

guarda il volantino

gennaio28

Monza: "in una parola ANTIFASCISTI"



lunedì 28 gennaio 2019
Giardini pubblici di via Azzone Visconti - Monza, ore 10:15
in una parola ANTIFASCISTI

Opera site specific in ferro saldato dedicata agli scioperanti monzesi deportati nei campi di concentramento e sterminio nazifascisti

LETTURE a cura degli alunni della scuola secondaria di primo grado "Leonardo da Vinci"
BRANI MUSICALI eseguiti dagli alunni della scuola secondaria di primo grado "Walter Bonatti"
Interviene Daniele Napoli "Tana", autore dell'installazione

L'iniziativa si concluderà con una visita al Bosco della Memoria di via Messa

un progetto di ANED, ANPI e FOA Boccaccio 003
www.boscodellamemoria.com

guarda i dettagli

gennaio26

Monza: "MAI PIU' LAGER"



sabato 26 gennaio 2019
MAI PIU' LAGER
Bosco della Memoria
Monza, Bosco urbano di via Messa, ore 10.00 - 12.00

Testimonianze, letture, incursioni teatrali, interventi musicali dedicati alle deportazioni di ieri e di oggi.

EVENTO GRATUITO

Programma completo su www.boscodellamemoria.com
fb: www.facebook.com/BoscodellaMemoria

Iniziativa promossa da
ANED - Ass. Naz. ex Deportati nei campi nazisti sez. Monza - Sesto S. Giovanni
in collaborazione con
ANPI - Ass. Naz. Partigiani d’Italia sez. Monza “Gianni Citterio”

In caso di maltempo l'iniziativa non avrà luogo.

Ho provato a essere una clandestina sulle montagne,
ho provato a essere una richiedente asilo respinta,
ho provato a essere detenuta nelle carceri,
ho provato a essere deportata
e ho provato a essere schiava.

Senatrice Liliana Segre
Ex deportata nei campi di sterminio nazisti
Monza, 18 dicembre 2018, Teatro Manzoni


guarda i dettagli

gennaio23

Monza: “Parlami d'amore. Dialogo intimo tra una figlia e un padre partigiano”

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019
MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019 ORE 18.00
Presentazione del libro “Parlami d'amore. Dialogo intimo tra una figlia e un padre partigiano”
di e con Milena Bracesco

La cittadinanza è invitata
Biblioteca Triante “A. Juretich” – via Monte Amiata 60
039731269 monza.triante@brianzabiblioteche.it

guarda i dettagli

gennaio16

Monza: I dialoghi della Storia



I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.

Per riaffermare la nostra vitalità in faccia alla distruzione. La forza e l'amore delle donne tra guerra e dopoguerra.

relatrice: Silvia Cassamagnaghi
Silvia Cassamagnaghi è professoressa di storia all'Università degli Studi di Milano, autrice di diverse pubblicazioni sul tema delle spose di guerra; ci parlerà in senso generale del ruolo che le donne hanno avuto durante la guerra e soprattutto del dopoguerra. Il concetto di amore è inteso in senso generale proprio come forza che spinge alla ricostruzione del Paese dalle macerie.

Mercoledì 16 Gennaio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

EVENTI anni precedenti